Mondiali di Disc Golf a Squadre 2022: la Nazionale Italiana   Aggiornato recentemente!


Quest’anno, per la pima volta, l’Italia sarà rappresentata ai Campionati Mondiali di Disc Golf a squadre organizzati da WFDF (World Flying Disc Federation).

I WTDGC (World Team Disc Golf Championship) avranno luogo a Varazdin, Croazia, dal 17 al 20 agosto.

La partecipazione ai Mondiali – sotto l’egida della FIFD (Federazione Italiana Flying Disc) – è un concreto preludio delle sinergie attese dall’ingresso della nostra Asd nella più ampia famiglia del Flying Disc Italiano.


Per questo prestigioso appuntamento possiamo contare su una buona formazione rappresentativa dell’Italia:

La squadra, composta da 6 atleti e 2 atlete, è stata selezionata in base ai ranking dei Campionati Italiani 2022 avvenuti a marzo scorso nei pressi del Disc Golf Course di Area Tarolli (Albareto / Borgotaro – PR).

La nazionale sarà messa alla prova da un formato di gara inusuale, Matchplay a lanci alternati, che prevede lo scontro diretto con tutti gli avversari del girone per il 1° round: Canada, Gran Bretagna, Slovacchia, Portogallo, Olanda e Lituania; per l’accesso alle fasi eliminatorie.

Chi saranno i contendenti delle 26 rappresentative? qui la composizione di tutte le Nazioni partecipanti.

Ecco le immagini con nominativi e divisione per l’Italia:

Infine, il commento di Riccardo Scroffernecher, Campione d’Italia Open 2021 e 2022 e Team Captain di questa Nazionale:

“L’entusiasmo è alle stelle e le sensazioni molto buone, avere finalmente la rappresentativa dell’Italia ad un evento internazionale come questo è un ottimo segnale. Ora anche in Italia abbiamo una solida base di giocatori che può dare ancor maggior volume alla scena nazionale coinvolgendo sempre più nuovi appassionati. 

Siamo consapevoli che per questa squadra in questo evento l’elemento formativo peserà almeno quanto quello prestazionale. Ciononostante, vogliamo garantire la miglior performance possibile, soprattutto contro paesi con i quali possiamo competere per livello di gioco (es. Slovacchia e Portogallo) con il fine di arrivare nei prossimi anni ad un livello di maturazione ulteriore del Disc Golf nel nostro paese: prendendo ad esempio Spagna o Francia.

Il nostro obiettivo per questo appuntamento? superare la prima fase a gironi per poi provare il miglior piazzamento possibile nelle eliminatorie.

Sarà interessante, e potrà giocare a nostro favore, la sfida relativa allo specifico formato di gioco di questo mondiale (Matchplay Alternate Shot) che permette di distribuire il contributo individuale nella performance complessiva del Team.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.